Bando e filiera corta

La misura 16.04 “Aiuti per la promozione e lo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali“, del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014–2020 della Regione Liguria (Scarica il documento) sostiene l’attuazione di progetti di cooperazione tra imprese agricole e/o tra imprese agricole e gli operatori della filiera per :

  • la creazione e lo sviluppo di filiere corte;
  • la creazione e lo sviluppo di mercati locali;
  • la realizzazione di attività̀ promozionali collegate.

Il Consorzio di Tutela Basilico Genovese DOP, in qualità̀ di Capofila del Gruppo di Cooperazione “Genovese Storico” ha usufruito del bando della Regione Liguria a valere sul PSR mis 16.4 “Aiuti per la promozione e lo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali”, proponendo il progetto “LA FILIERA CORTA DI ECCELLENZA DEL BASILICO GENOVESE DOP PER IL MERCATO FRESCO”, ottenendone l’approvazione.

Cos’è una FILIERA?

È l’insieme di quelle attività̀ che concorrono alla produzione, raccolta, distribuzione, commercializzazione e fornitura di un prodotto agroalimentare, partendo dalla produzione agricola di base fino alla vendita al consumatore finale.

Cos’è una FILIERA CORTA?

Nella filiera corta è ammesso un solo intermediario, che è quel soggetto che acquista il prodotto direttamente dal produttore per destinarlo a sua volta direttamente alla vendita, ovvero al consumatore.

Scroll Up